Welcome to ***SANTORI al Comune, Rialzati ROMA !!

     Eventi





















     Fabrizio SANTORI
· Cont@tt@mi
· Ti aspetto
· Le foto
· Caf e Servizi sociali
· Il mio programma
· Chi sono
· Santori T V
· Cerchi lavoro ?

     PARTECIPA
· Home
· AbolizioneUnar
· Argomenti
· Cerca
· Entra nel sito
· Il Mio Impegno
· Invita un amico
· Link
· Scrivimi
· Sondaggi
· Statistiche

     IN EVIDENZA
· TRASPORTI REGIONE: VINCENZI ESULTA E SANTORI BACCHETTA[ 0 commenti - 6 letture ]
· MINORI, SANTORI: COSA FA IL GARANTE DELL'INFANZIA?[ 0 commenti - 11 letture ]
· SANITA': CONSIGLIO REGIONALE APPROVA SETTE RISOLUZIONI[ 0 commenti - 8 letture ]
· SANTORI A ITALIA SERA: “TOR SAPIENZA RESPONSABILITÀ DI SINDACO E INTERNI”[ 0 commenti - 109 letture ]
· ATAC, IL PD ATTACCA "RISCHIO DEFAULT CON QUESTO PIANO DI RICAVI IMPOSSIBILI[ 0 commenti - 8 letture ]

[ Altro nella News Section ]

     Chi č in linea
In questo momento ci sono, 225 Visitatori(e) e 5 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

     SPRAZZI DI WEB

Idee
[ Idee ]

·ANALISI DI FINE ANNO E AUSPICI PER IL 2014
·FATE LA CARITA' AL POVERO SINDACO - CUCU' DI MARCELLO VENEZIANI
·TRE LEADER DI SPIRITO AL CABARET ITALIA
·16-22 SETTEMBRE, SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITA' SOSTENIBILE
·RIFIUTI. IN 35.000 SCARICANO APP CHE AIUTA A DIFFERENZIARLI
·DOMANI 26 GIUGNO CODICI PRESENTA PDL SU LUDOPATIE
·AVVENIRE: IL MANIFESTO PER ROMA. MARINO LI SNOBBA
·STORACE, IO PERNO PER UNIRE DESTRA MA SERVE NUOVO LEADER
·P.A: ONLINE STIPENDI E RIMBORSI CONSIGLIERI LOCALI

PROMETTO SOLO CIO' CHE POSSO MANTENERE

new ALLA REGIONE CON SANTORI   scrivimi@fabriziosantori.com 






                 Cercami su Facebook  Cercami su TwitterCercami su Google Plus  Cercami su Instagram    Cercami su Skype a media.stampa

 
 

 


Appuntamenti di Fabrizio Santori


UN TRENO CHIAMATO DESIDERIO, UN BLUFF CHIAMATO ZINGARETTI



 TRASPORTI REGIONE: VINCENZI ESULTA E SANTORI BACCHETTA

Rassegna stampa
«In 10 mesi sono entrati in funzione due treni Vivalto sulla linea Roma-Velletri e 11 in tutta la rete ferroviaria regionale. Altri 15 saranno operativi nei prossimi mesi, grazie all’investimento di 35 milioni di euro deciso un anno fa dall’Amministrazione di centrosinistra per rinnovare i treni regionali a disposizione dei pendolari del Lazio».

Postato da fabrizio il Friday, 21 November @ 16:41:55 CET (6 letture)
(Leggi Tutto... | 3831 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 MINORI, SANTORI: COSA FA IL GARANTE DELL'INFANZIA?

Comunicati stampa
Elemosina, accattonaggio, sfruttamento dei minori, racket nelle stazioni metro: ecco la fotografia dell’inutilità della figura del Garante regionale dell'infanzia 
“All’indomani della 25esima giornata mondiale dei diritti dell’infanzia, che ha segnato l’anniversario della Convenzione di New York, colgo l’occasione per denunciare la totale inutilità della figura del Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Lazio. E non mi riferisco naturalmente alla soppressione delle funzioni ad esso attribuite, ma a una gestione che nel tempo, oltre a non aver prodotto azioni specifiche di cui potesse usufruire il territorio, è colpevolmente assente proprio ora che l’allarme sociale sui minori è diventato tristemente evidente a tutti soprattutto con i fenomeni di sfruttamento minorile.

Postato da fabrizio il Friday, 21 November @ 16:33:09 CET (11 letture)
(Leggi Tutto... | 1726 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 SANTORI A ITALIA SERA: “TOR SAPIENZA RESPONSABILITÀ DI SINDACO E INTERNI”

Rassegna stampa Parla Fabrizio Santori, Consigliere della Regione Lazio, Membro Commissione Ambiente, Lavori Pubblici, Mobilità, Politiche della casa e Urbanistica e Membro Commissione Politiche Sociali e Salute sui problemi presenti nella Capitale.  

Italia Sera: “Iniziamo con la prima domanda, argomento Tor Sapienza: di chi pensa possa essere la colpa di tale situazione?”  

Fabrizio Santori: “Le responsabilità sono molteplici, poiché si sono create una serie di problematiche su Tor Sapienza ma non solo. Tor Sapienza è un simbolo di altre situazioni simili che per il momento non sono esplose. Ma di fatto nel momento in cui su un quartiere si concentra la presenza di campi nomadi e altre realtà di profughi e rifugiati, si crea un conflitto sociale sul territorio basato sul fatto che queste persone non vivono con le regole comuni dei cittadini e hanno portato all’esasperazione la cittadinanza. Quindi le responsabilità sono innanzitutto politiche, soprattutto dell’Amministrazione Comunale e della mancanza dei servizi del Comune di Roma, poiché non c’è un controllo della Polizia Locale, dei Carabinieri e non ci sono strutture per le periferie, quali pulizia, smaltimento di rifiuti, ecc. I cittadini si sentono cittadini di serieB e ospiti in casa propria perché pieni di immigrati e rom. Quindi, in sintesi, le responsabilità sono dell’Amministrazione Comunale e del Ministero Interno, che a causa del progetto Mare Nostrum ha ingolfato i vari quartieri.”

Postato da fabrizio il Friday, 21 November @ 13:28:14 CET (109 letture)
(Leggi Tutto... | 7740 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 ATAC, IL PD ATTACCA "RISCHIO DEFAULT CON QUESTO PIANO DI RICAVI IMPOSSIBILI

Rassegna stampa
Á SCENARIO è quello della ammissione regionale ai rasporti riunita alla Pisana, dove l'assessore alla Mobilità Improta e il management Atac con 1 ' ad Broggi presentano il piano industriale per il rilancio dell'Atac in cinque anni, dal 2015 al 2019. Ma a sorpresa a bocciare il progetto, studiato dalla società e dal Campidoglio, non sono solo l'ex assessore Aurigemma di Forza Italia, Santori del gruppo misto, ex Destra, 5Stelle e Fdi, ma anche due consiglieri di peso dei Democratici, Massimiliano Valeriani e Eugenio Fatane. Duro Fatane: «D piano industrialeAtacnonvaBSpiegaeMolti degli incassi previsti per il rilancio non sono verificati, come l'aumento tariffario, l'aumento del gettito dalla sosta tariffata e la valorizzazione degli edifici dismessi. Abbiamo molti dubbi sulla sua attuabilità». L'intervento del consigliere del Pd è dettagliato. A partire dai dati negativi: «Ad ottobre su 2300 vetture disponibili solo 1500 erano in servizio, i filobus sono quasi tutti fermi a causa della mancata manutenzione e per la linea filobus Laurentina i mezzi nuovi sono in attesa di im matricolazione e se non si procedeentrodicembre2014saranno fuori norma e quindi non entreranno mai in servizio».

Postato da fabrizio il Friday, 21 November @ 12:05:34 CET (8 letture)
(Leggi Tutto... | 3772 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 PROROGHE FANTASMA PER I PASS SCADUTI

Rassegna stampa
IL CASO Permessi scaduti e proroghe fantasma, mai stampate in forma cartacea e, quindi, mai esibite dalle auto di quei pochi dipendenti capitolini che hanno il privilegio di poter parcheggiare su via dei Fori. E' un giallo il caso delle auto che sostano dietro al Vittoriano, esibendo dei permessi scaduti da anni: perché i vigili non le multano? Come riescono ad accedere al Centro, senza essere "pizzicati" dalle telecamere della Ztl? E ancora: come si fa a capire che il titolare dell'auto è ancora un dipendente in servizio (e non in pensione) e che abbia diritto a sostare proprio là?

Postato da fabrizio il Friday, 21 November @ 12:03:29 CET (9 letture)
(Leggi Tutto... | 3613 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 OMICIDIO GIANICOLO - SANTORI E GIUDICI: PARTECIPEREMO ALL'INIZIATIVA IN MEM

Comunicati stampa
Appuntamento per inaugurazione albero in memoria di Carlo, in piazza San Pietro in vincoli, domani, venerdì 21 novembre 2014, dalle ore 15.00.

"Parteciperemo anche noi all'iniziativa prevista per domani in memoria di Carlo Macro, la giovane vittima dell'omicidio del Gianicolo, perché quell'orrenda notte del 17 febbraio non sia dimenticata e, anzi, rappresenti un monito per l'intera città chiamata ad affrontare il problema della legalità e delle roulotte illegalmente adibite a dimora.

Postato da fabrizio il Thursday, 20 November @ 21:39:06 CET (11 letture)
(Leggi Tutto... | 1437 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 CONTRATTI, SANTORI “ANCHE I DIPENDENTI COMUNALI SUL PIEDE DI GUERRA CONTRO MARIN

Comunicati stampa
“Silenzi imbarazzanti e danni incalcolabili sono gli unici risultati di cui è capace questo governo capitolino targato Marino. Lo sanno bene  i dipendenti del comune di Roma in protesta in questi giorni contro il contratto decentrato varato unilateralmente dall’amministrazione con una delibera che entrerà in vigore dal 1 dicembre” lo dichiara il consigliere regionale del Lazio Fabrizio Santori.

Postato da fabrizio il Thursday, 20 November @ 21:35:55 CET (118 letture)
(Leggi Tutto... | 1157 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 MULTE, SANTORI “PERMESSI ZTL E ASSICURAZIONI SCADUTE.

Comunicati stampa COSA AVREBBERO FATTO I SINDACI DI BERLINO, LONDRA E NEW YORK?”.

“Se il sindaco Marinopensa di aver chiuso il capitolo multe pagandole malvolentieri e rifilando ai romani la soluzione di un rimpasto nel quale gravitano sempre gli stessi nomi, si sbaglia di grosso. Troppi i punti ancora scoperti e per i quali nessuno ha dato risposte che non siano ingegnose fantasie di spionaggio internazionale. Ultimo lo scandalo che investe l’amministrazione Marino, e ne ribadisce la completa inadeguatezza, dei permessi ztl scaduti da tre anni per decine di automobili di dipendenti comunali parcheggiate sotto il Vittoriano. Anche su questo serve estrema chiarezza perché non è accettabile che i cittadini del centro storico paghino l’aumento dei permessi Ztl 6 volte superiore mentre pochi privilegiati si possono permettere di entrare nelle zone a traffico limitato con pass scaduti” lo dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio.

Postato da fabrizio il Thursday, 20 November @ 15:34:32 CET (16 letture)
(Leggi Tutto... | 6852 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 NEL CENTRO DI VIA VISSO I ROM DI QUINTILIANI SAN BASILIO: CACCIAMOLI

Rassegna stampa
La Procura ha aperto un'inchiesta, la Digos prepara un'informativa, ma a dieci giorni dalle barricate che hanno incendiato Tor Sapienza, il ping-pong da un quartiere all'altro di profughi e rom incendia anche San Basilio. La zona è calda. Ieri invia Mechelli in 20 hanno accerchiato la polizia per aiutare la fuga di uno spacciatore. Via Visso protesta per l'arrivo di una parte degli 80 rom, 15 famiglie, tra cui 32 minori, dalla favela abusiva di 30 baracche in via Casale dei Quintiliani. Dopo lo sgombero diretto dal comandate del Gruppo Spe, Antonio Di Maggio, alcuni nuclei sono arrivati nell'ex cartiera in via Salaria. Altri al Best House Rom m via Visso, dove un anno fa erano stati trasferiti tutti i 120 nomadi di via della Cesarina, finiti nel centro di raccolta rom da «600 euro prò capite mensile» ma «senza finestre» e «fuorilegge» per l'Associazione 21 luglio, che il 10 novembre, la stessa giornata dei tafferugli a Tor Sapienza, aveva visitato il fabbricato, gestito dalla «Cooperativalnopera», «accatastato» come locale di «deposito» denunciato l'associazione.

Postato da fabrizio il Thursday, 20 November @ 10:56:18 CET (16 letture)
(Leggi Tutto... | 2976 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 SANITA’, SIMEONE-SANTORI: RIORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI ANALISI, IN CONSIGLIO

Comunicati stampa  “A tutela dei servizi e dei lavoratori dei piccoli laboratori analisi accreditati, oggi in consiglio regionale, è stato messo un punto fermo. L’aula ha approvato, nel corso della discussione sulla riorganizzazione della rete ospedaliera, la risoluzione che impegna, su richiesta dei consiglieri regionali Giuseppe Simeone (FI) e Fabrizio Santori, il presidente Zingaretti a consentire ai laboratori analisi interessati di consorziarsi al fine di mantenere i livelli di occupazione nel rispetto degli standard di prestazioni erogate imposti dalla legge. Si tratta di un provvedimento fondamentale per  la salvaguardia della salute  dei cittadini e delle piccole imprese che operano in questo settore. Quanto previsto dal cosiddetto decreto Balduzzi e dal decreto del commissario ad acta Zingaretti impone infatti che, dal primo gennaio 2015, ai piccoli laboratori analisi privati sia revocato l’accreditamento trasformandoli di fatto in semplici centri prelievo.

Postato da fabrizio il Wednesday, 19 November @ 17:18:59 CET (22 letture)
(Leggi Tutto... | 2360 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 INFERNETTO, SANTORI: “MARINO E ALFANO VOGLIONO ACCENDERE ROMA”

Comunicati stampaSi arrendano Marino e Alfano, è venuto il momento di ammettere che Roma non ce la fa a sostenere questi invasivi progetti di ospitalità  

“Di fronte a queste provocazioni, quale lo spostamento di immigrati da un centro all’altro e le continue risse che si generano, c’è il forte dubbio che il piano di Marino e Alfano sia quello di accendere Roma. Si tratta di un deprecabile tentativo di imporre alla cittadinanza, e in particolare alle periferie della città, il piano buonista dell’accoglienza a tutti i costi. Ci spieghino se si tratta di un progetto ideologico o se, come sospettiamo da tempo, di un indegno programma teso ad alimentare il business che ruota attorno alla solidarietà”, così in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio.

Postato da fabrizio il Wednesday, 19 November @ 16:52:56 CET (22 letture)
(Leggi Tutto... | 5043 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 MARINO, DifendiAMO ROMA: SAREMO NOI A DIMETTERLO, ECCO GAZEBI #SGOMMA CONTRO SIN

Comunicati stampa
Già raccolte più di 25mila firme in meno di due settimane

 “Venerdì pomeriggio aderiremo al corteo indetto dai comitati della zona Eur contro prostituzione, degrado e illegalità, previsto per le ore 17,30. Intanto continuano a moltiplicarsi i volontari per la raccolta firme contro Marino e le firme hanno già superato quota 25mila”, così in una nota Augusto Santori del comitato DifendiAMO ROMA. “I gazebo #sgomma partiranno già da venerdì mattina in Piazza San Silverio a Gregorio VII. Poi il sabato mattina previsti in Via della Magliana 265, a Tuscolana in Largo Appio Claudio, in Via Prenestina angolo Via della Serenissima, a Monteverde in Piazza San Giovanni di Dio e a Ponte Milvio in Via Riano 44. Per domenica mattina previsto anche un gazebo a Piana del Sole in Via Pescina Gagliarda angolo Via Sabbadino”, prosegue Santori.

Postato da fabrizio il Wednesday, 19 November @ 16:14:57 CET (180 letture)
(Leggi Tutto... | 1997 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 ATAC, SANTORI: PIANO INDUSTRIALE LACRIME E SANGUE

Comunicati stampa
  Domani alla Pisana sarà occasione anche per chiarire storture sui fondi per il trasporto pubblico locale   “Finalmente domani analizzeremo il tanto agognato piano industriale di Atac nella speranza che sia realmente orientato al rilancio dell’azienda e ad un servizio di trasporto pubblico vicino alle esigenze degli utenti. Di certo i tagli alle linee soprattutto periferiche e l’aumento degli abbonamenti non fanno ben sperare. Inoltre continua ad esserci un quadro poco chiaro sul tema dei fondi per il trasporto pubblico locale ed è bene ricordare agli attori di questo teatrino come stanno realmente le cose. Mentre l’assessore alla mobilità di Roma Capitale Improta continua ad elemosinare soldi per ATAC alla Regione, che ha già trasferito alla stessa ingenti somme, l’assessore alla mobilità  regionale Civita è il vero assente ingiustificato. Domani chiederò chiarezza sui fondi presentando i dati sui contenziosi in essere tra Regione Lazio, ATAC e Cotral che lo smemorato assessore capitolino continua a far finta di non conoscere”, così in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio e membro della commissione Mobilità annunciando l’audizione prevista per domani 20 novembre 2014 a partire dalle ore 10 presso sul Piano industriale di ATAC dove sono stati invitati a riferire il Sindaco di Roma Ignazio Marino, l’Assessore alla Mobilità di Roma Capitale Impronta, l’Assessore al Bilancio di Roma Capitale Silvia Scozzese, l’Amministratore Delegato di ATAC Dr. Danilo Oreste Broggi.

Postato da fabrizio il Wednesday, 19 November @ 15:17:26 CET (20 letture)
(Leggi Tutto... | 2893 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 ALTRA GAFFE DEL SINDACO. CHI GUIDAVA L’AUTO?

Rassegna stampa
L’incorreggibile Marino convince fino a un certo punto, rilancia e poi cade in un’altra gaffe. Nel discorso all’Aula cita l’atto del Consiglio 1779 del 28/05/1996: «La delibera dice testualmente che l’avente diritto al permesso non deve necessariamente risultare a bordo dell’auto che transita nella Ztl». Eppure, questa frase, nella delibera 1779 - che modificava la precedente 183 del 16 gennaio dello stesso anno - non c’è. Le modifiche riguardavano altri argomenti. Valgono quindi le norme prescritte nella 183. Ma com’è possibile un errore così grossolano?

Postato da fabrizio il Wednesday, 19 November @ 11:08:51 CET (15 letture)
(Leggi Tutto... | 5880 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 PERIFERIE, SANTORI: “CLIMA PESANTE, BASTA CHIACCHIERE BLOCCARE NUOVI ARRIVI”

Comunicati stampa  “Ormai la situazione è fuori controllo e il sindaco Marino sta cercando di riparare ai danni commessi per mesi. Ma spesso la pezza è peggio del buco. Dopo le rivolte di Tor Sapienza, Tor Pignattara e Fidene, sono i cittadini della Romanina e del quadrante di Roma Sud, ad essere preoccupati per l’arrivo di nuovi immigrati in contesti già abbandonati dalle istituzioni. Ora è la volta dell’Infernetto, ma si rincorrono delle voci sempre più insistenti sull’arrivo di ulteriori immigrati presso l’Hotel Petra, struttura attualmente non in funzione, nel quadrante Tuscolano”, così Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio.

Postato da fabrizio il Monday, 17 November @ 17:16:59 CET (29 letture)
(Leggi Tutto... | 2235 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 MARINO, DifendiAMO ROMA: ECCO NOSTRE INIZIATIVE CONTRO SINDACO

Comunicati stampa“Sabato mattina aderiremo al corteo indetto dai comitati delle periferie alle ore 10,30 a Piazza dell’Esquilino contro l’immobilismo di questo Sindaco, l’abbandono dei quartieri, per la sicurezza, contro il degrado e il sistema nomadi. Intanto nel fine settimana previsti tre #sgomma day: uno a Boccea, l’altro a Tuscolano e infine a Ponte Galeria. Ogni settimana fino a febbraio andremo strada per strada a raccogliere firme per mandare a casa Marino”, così in una nota Augusto Santori del comitato DifendiAMO ROMA.

Postato da fabrizio il Friday, 14 November @ 21:11:21 CET (38 letture)
(Leggi Tutto... | 1685 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 PROFUGHI, SANTORI-CORSI: “ECCO I DETTAGLI DI QUANTO SPENDE ROMA PER I CENTRI DI

Comunicati stampa
  38 euro al giorno per adulto, 91 per minore, 125 per disabile. E ai romani di Tor Sapienza e non solo?

“A Roma si spenderanno solo nel 2014 35mln e 732mila euro per i centri profughi e per l’assistenza dei richiedenti protezione internazionale, che in tutto ad oggi risulterebbero 2581 unità. Si tratta di un costo unitario, riconosciuto come prezzo alle cooperative che si occupano della gestione di questi fondi, di quasi 14mila euro all’anno per immigrato, nello specifico a quasi 38 euro al giorno Iva inclusa per ogni adulto assistito. 

Postato da fabrizio il Friday, 14 November @ 16:03:16 CET (496 letture)
(Leggi Tutto... | 4625 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 PISANA UNANIME: VIA A UNA NUOVA SCURE SU VITALIZI

Rassegna stampa
Si risparmierà fino a 5 milioni l'anno, sarà innalzata l'età pensionabile dei consiglieri, un contributo di solidarietà per chi percepisce già un assegno mensile. Sono queste in sintesi le nuove norme contenute nel documento approvato dal Consiglio regionale del Lazio in materia di vitalizi. Le nuove disposizioni, illustrate dal capogruppo Pd Vincenzi, sono contenute m un subemendamento alla proposta di legge n. 184 in materia di spese per il personale regionale, sottoscritto dal presidente Daniele Leodori, dall'ufficiodipresidenzadel Consiglio e da tutti i capigruppo con l'eccezione diFratellid'Italia,Movimento 5 stelle e del consigliere Fabrizio Santori (Misto). La nuova norma in materia di vitalizi di spone, con decorrenza dal 1 gennaio 2015, che chi non ha compiuto 50 anni di età, ma ha fatto parte delle legislature precedenti, potràrice vere il vitalizio a 65 an ni, e non più al compimento del cinquantesimo anno d'età, come era previsto dalla vecchialegge.

Postato da fabrizio il Friday, 14 November @ 12:59:53 CET (38 letture)
(Leggi Tutto... | 18415 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 LA SCOPERTA DELL`ACQUA CALDA «LA COMPETENZA È DEL GABINETTO»

Rassegna stampaSi aggroviglia sempre di più, da un punto di vista tecnico, la vicenda del permesso Ztl del sindaco marino scaduto il 24 giugno e rinnovato il 21 agosto. Due mesi di "vacanza", otto multe "giacenti" eunapandina rossa beccata m divieto di sosta dopo aver perduto il parcheggio riservato al Senato. A sette giorni dallo scoppio del caso è arrivato ieri il parere dell'Avvocatura capitolina. Nulla di nuovo considerato che le toghe capitoline confermano che la competenza per il rinnovo del permesso, che è automatico e dunque non necessita «di specifica istanza da parte dell'interessato» è del Gabinetto del sindaco che autonomamente procede allo stanziamento dei soldi e alla richiesta del rilascio del permesso.

Postato da fabrizio il Friday, 14 November @ 12:54:07 CET (30 letture)
(Leggi Tutto... | 1781 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 CORTEO ANTIMARINO, SANTORI: “SOSTENGO TUTTE LE INIZIATIVE VS IL PEGGIOR SINDACO

Comunicati stampaSabato 15 Novembre ore 10,30 – Corteo da Piazza dell’Esquilino a Piazza Venezia

“Sabato sarò in piazza con i comitati e con i cittadini di questa città che non vogliono più questo Sindaco. Aderisco quindi con entusiasmo a questa iniziativa, come a tutte quelle che si opporranno al peggior Sindaco della storia di Roma. Un Sindaco marziano, immobile e incurante, falso e delegittimato, un sindaco che di fatto è da settimane un abusivo in Campidoglio”, così Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio, annunciando la sua partecipazione al corteo organizzato dai comitati per sabato 15 novembre alle ore 10,30 da Piazza dell’Esquilino fino a Piazza Venezia.

Postato da fabrizio il Friday, 14 November @ 12:35:59 CET (50 letture)
(Leggi Tutto... | 1292 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 MULTE, SANTORI “COMANDANTE CLEMENTE UTILIZZI VIDEO IENE PER MULTARE SINDACO”

Comunicati stampa  Lo street control non valga solo per i comuni cittadini, quotidianamente alle prese con traffico, ztl e parcheggi blu alle stelle “Con lo Street control, il nuovo sistema di telecamere in dotazione alla Polizia Locale e attivato dal sindaco Marino per sanzionare chi sosta in doppia fila, i cittadini sono chiamati a prestare maggiore attenzione nel parcheggiare la propria auto pena multe salate. Tutti i cittadini, nessuno escluso. Senza dimenticare le segnalazioni via twitter che possono essere inviate al comandante generale del Corpo della Polizia di Roma Capitale Clemente. Tutti questi sistemi si basano su immagini e proiezioni dunque siamo certi che le foto di Difendiamo Roma e il video delle Iene in merito alla panda rossa del sindaco Marino in divieto di sosta in via di Santa Chiara saranno utilizzate per sanzionare il primo cittadino” lo dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio a seguito del servizio delle Iene sulle multe non pagate dal sindaco di Roma e delle fotografie diffuse dal Comitato DifendiAmoRoma.

Postato da fabrizio il Thursday, 13 November @ 17:11:30 CET (149 letture)
(Leggi Tutto... | 1702 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 Approfondimenti: IL MIO INTERVENTO IN AULA SUL TAGLIO DEI VITALIZI

Contatto con il territorioDICHIARAZIONE DI VOTO

SANTORI (Misto) . Mi chiedo, Presidente, è possibile per il futuro cercare di trovare un metodo di trasparenza nelle modalità di approvazione delle leggi? Mi spiego meglio. Non è possibile che noi oggi insieme ai vitalizi ci mettiamo - è una decisione importante - tante altre cose. Peraltro si partiva da una legge che riguardava le spese per il personale del Consiglio regionale e della Giunta. Queste cose, va bene che si fanno di notte e che quindi non siamo osservati però poi alla fine rimangono come traccia di una legge che dentro ha un po’ di tutto, alcune cose buone, alcune cose che non ho condiviso. Però, di fatto, è un metodo di lavoro che deve essere dato soprattutto all’attenzione della cittadinanza, di coloro che seguono i lavori, magari saranno pochi, già del personale che è qui, di coloro che ci hanno assistito fino ad adesso, che vedono un comportamento un po’ - permettetemi di dirlo - ambiguo.

Postato da fabrizio il Thursday, 13 November @ 16:59:19 CET (37 letture)
(Leggi Tutto... | 12463 bytes aggiuntivi | commenti? | Approfondimenti | Voto: 0)

 VITALIZI LAZIO: CONSIGLIO APPROVA TAGLIO PER PASSATO, SI ALZA ETA'

Comunicati stampa(9Colonne) Roma, 13 nov  - Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da
Daniele Leodori (Pd), ha approvato, all'unanimità, una norma che taglia i
vitalizi per i consiglieri delle passate legislature (fino alla IX). Per i
consiglieri a partire dalla presente legislatura (X) il vitalizio era stato
già abolito con una norma contenuta nella finanziaria regionale 2012, ribadita
dalla prima spending review regionale (legge 4/2013). Le nuove disposizioni
sono contenute in un subemendamento alla proposta di legge n. 184 in materia
di spese per il personale regionale, sottoscritto dal presidente Daniele
Leodori, dall'ufficio di presidenza del Consiglio e da tutti i capigruppo con
l'eccezione di Fratelli d'Italia, Movimento 5 stelle e del consigliere
Fabrizio Santori (Misto). Assieme a numerosi emendamenti che ne hanno cambiato
radicalmente la fisionomia, la pl 184 è stata infine approvata, a tarda notte,
questa volta a maggioranza (32 favorevoli, 4 astenuti), con il nuovo titolo
"Disposizioni di razionalizzazione normativa e di riduzione delle spese
regionali". Oltre alla norma sui vitalizi che rappresenta il cuore del
provvedimento, la pl 184 stabilisce, l'accorpamento delle società regionali
Lazio Service e Lait ma non la liquidazione dell'Agenzia regionale per i
trapianti, come previsto da un emendamento presentato da  Marco Vincenzi (Pd),
 e poi ritirato nel corso dei lavori. Infatti, sull'Agenzia regionale dei
trapianti, si tornerà a discutere con una proposta di legge presentata dal
Movimento 5 Stelle.

Postato da fabrizio il Thursday, 13 November @ 15:47:00 CET (31 letture)
(Leggi Tutto... | 5352 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 CHI SPECULA SUI PROFUGHI

Rassegna stampaUn miliardo e 300 milioni: è quello che ha speso finora lo Stato per assistere le persone fuggite da Libia e Tunisia. Un fiume di denaro senza controllo. Che si è trasformato in business per albergatori, coop spregiudicate e truffatori

Erano affamati e disperati, un'ondata umana in fuga dalla rivoluzione in Tunisia e dalla guerra in Libia: fra marzo e settembre dello scorso anno l'esodo ha portato sulle nostre coste 60 mila persone. Profughi, accolti come tali dall'Italia o emigrati in fretta nel resto d'Europa: solo 21 mila sono rimasti a carico della Protezione civile. Ma l'assistenza a questo popolo senza patria è stata gestita nel caos, dando vita a una serie di raggiri e truffe. Con un costo complessivo impressionante: la spesa totale entro la fine dell'anno sarà di un miliardo e 300 milioni di euro. In pratica: 20 mila euro a testa per ogni uomo, donna o bambino approdato nel nostro Paese. Ma i soldi non sono andati a loro: questa pioggia di milioni ha alimentato un suk, arricchendo affaristi d'ogni risma, albergatori spregiudicati, cooperative senza scrupoli. Per ogni profugo lo Stato sborsa fino a 46 euro al giorno, senza verificare le condizioni in cui viene ospitato: in un appartamento di 35 metri quadrati nell'estrema periferia romana ne sono stati accatastati dieci, garantendo un reddito di oltre 12 mila euro al mese.


Postato da fabrizio il Thursday, 13 November @ 15:39:00 CET (29 letture)
(Leggi Tutto... | 14081 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)

 TOR SAPIENZA, SANTORI “MARINO E ALFANO COLPEVOLI DELLA GUERRIGLIA URBANA”

Comunicati stampa  “Ancora una volta ci ritroviamo a constatare l’incapacità del sindaco Marino nel comprendere l’emergenza sociale e di sicurezza che Roma sta vivendo. E’ sua la responsabilità di aver fatto morire di accoglienza e di buonismo le periferie romane chiedendo al Governo di inviare un numero superiore di immigrati nella Capitale vantandosi di essere la città più accogliente d’Europa. Stessa e più alta responsabilità  è del ministro dell’Interno Alfano che  con il disastroso Mare Nostrum ha aperto le porte all’invasione delle nostre città retrocedendo gli italiani a cittadini di serie b, senza lavoro e senza speranze. L’obiettivo di mescolare ed integrare i diversi gruppi etnici, finanziato con fiumi di denaro, sta fallendo e il contemporaneo aumento del tasso di disoccupazione giovanile degli italiani di fatto creano una profonda intolleranza e un processo sociale che non può essere arginato con le chiacchiere” lo dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio a seguito della nuova guerriglia urbana scoppiata a Tor Sapienza nei pressi del centro d'accoglienza di viale Morandi.

Postato da fabrizio il Thursday, 13 November @ 15:35:05 CET (36 letture)
(Leggi Tutto... | 10046 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


     ISCRIVITI
Ricevi informazioni direttamente sul tuo telefonino per essere sempre aggiornato da Alleanza Nazionale

Ricevi gratuitamente la nostra NEWSLETTER

SEGUI LA POLITICA NAZIONALE,
PARTECIPA ALLE NOSTRE INIZIATIVE,
FAI SENTIRE LA TUA VOCE
AIUTACI A SCONFIGGERE I PRIVILEGI


Clicca qui

     MI INTERESSA



     La tua segnalazione
 











 

     In..amicizia

     Per saperne di +
 





     Twitta con Me

     Santori T V

     SONDAGGIO DELLA SETTIMANA
Come ricostruire l'area della Destra?

partito moderno unisca tutti
rifondando AN no Colonnelli
rifondando il Msi
confluire tutti dentro Fratelli d'Italia
confluire in Forza Italia
altro scrivimi mail



Risultati
Sondaggi

Voti: 137
Commenti: 18

     La Politica
· Tutte le Categorie
· An Informa
· Approfondimenti
· Bandi e Lavoro
· Info dal Campidoglio
· Info dal Governo
· Info dalla Regione
· Opportunitŕ
· Segnalazioni

     NEWS POLITICA
·Mulini d’Autunno
·Pdl-Lega divisi sull’Udc, oggi vertice decisivo Cambio di rotta, il Pd si converte al “votoora”
·Hercole.it - Notizie Politica: Famiglia Cristiana contro Berlusconi: “Ha diviso i cattolici”
·Â«Con Berlusconi l’Italia declina» Anche il Wall Street Journal lo boccia
·Sisma e concorrenzafrenano l’ex perla del turismo marino d’Abruzzo
·Pdl-Lega divisi sull’Udc, oggi il vertice decisivo Cambio di rotta, il Pd si converte al “voto ora”
·Vendola: «Primarie subito Ok ticket con Chiamparino, ma… »
·Mogadiscio, mercato bombardato Almeno 6 civili uccisi
·Chiamparino: ticket con Vendola? Meglio Letta
·La guerra ai rom di Sarkozy Boomerang razzismo

Altro...

     NEWS ECONOMIA
· 22:45 - Grecia: Fitch conferma rating B, outlook stabile
· 22:06 - Wall Street: chiude in rialzo, nuovi record di Dj e S&P 500
· 21:34 - Google: Parlamento Ue,divida motore ricerca da altri servizi
· 21:20 - Padoan: confermato obiettivo privatizzazioni a 0,7% Pil
· 20:41 - Petrolio: chiude in rialzo sopra 76 dollari a New York
· 20:40 - Padoan: Italia ha debito tra i piu' sostenibili d'Europa
· 18:31 - Borsa: chiude in forte rialzo, Ftse Mib +3,88%, su Eni
· 17:56 - Titoli Stato: tasso Btp a minimo record, spread a 144 punti
· 17:43 - Borse europee: chiudono in forte rialzo, Milano maglia rosa
· 17:14 - Euro: chiude in deciso calo sotto 1,25 dollari

Altro...

     NEWS SPORT
·Milano, 00:19 - CALCIO, INTER; ZANETTI: AGNELLI? FIERO DELLA STORIADEL MIO CLUB
·Bilbao, 00:09 - CALCIO, LIGA: ATHLETIC BILBAO SUPERA 3-1 ESPANYOL NELL'ANTICIPO
·Catanzaro, 00:01 - CALCIO, LEGA PRO/C: CATANZARO PIEGA NEL FINALE IL BARLETTA
·Sassari, 22:39 - BASKET, EUROLEGA: SASSARI-NIZHNY NOVGOROD 82-89
·Metz, 22:31 - CALCIO, LIGUE 1: PSG PASSA A METZ 3-2 E VOLA AL COMANDO
·Frosinone, 22:24 - CALCIO, SERIE B: FROSINONE-LIVORNO 5-1 NELL'ANTICIPO
·Salerno, 22:13 -PALLAMANO, EHF CUP DONNE: SALERNO-BERA BERA 19-29
·Montecarlo, 21:34 - ATLETICA, IAAF: ADAMS E LAVILLENIE 'ATLETI DELL'ANNO'
·Forlě, 21:25 - CALCIO, LEGA PRO/B; FORLI' SUPERA 1-0 LA SPAL NELL'ANTICIPO
·Lilla, 21:10 - TENNIS, DAVIS; FEDERER: PRONTO A GIOCARE DOPPIO SE NECESSARIO

Altro...




@ 2005 by Fabrizio Santori
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 2.27 Secondi