Welcome to ***SANTORI Fabrizio sito ufficiale, Rialzati Roma !!

     Eventi

     Fabrizio SANTORI
· Cont@tt@mi
· Ti aspetto
· Le foto
· Caf e Servizi sociali
· Il mio programma
· Chi sono
· Santori T V
· Cerchi lavoro ?

     PARTECIPA
· Home
· Argomenti
· Cerca
· Il Mio Impegno
· Invita un amico
· Link
· Scrivimi
· Sondaggi
· Statistiche
· StopMoschee

     IN EVIDENZA
· CLOCHARD, GUERRA TRA I POVERI[ 0 commenti - 77 letture ]
· CASA AI CLOCHARD? SOLO SE RICCHI[ 0 commenti - 69 letture ]
· FIUMICINO - SANTORI: IL COMUNE ACCETTA I CLOCHARD MA SOLO SE BENESTANTI[ 0 commenti - 69 letture ]
· SANITA' - SANTORI: SAN GIOVANNI E' UN COLABRODO[ 0 commenti - 136 letture ]
· SAN GIOVANNI, PIOVE A PSICHIATRIA[ 0 commenti - 125 letture ]

[ Altro nella News Section ]

     Chi č in linea
In questo momento ci sono, 28 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

     SPRAZZI DI WEB

Sociale
[ Sociale ]

·MONTEVERDE IN LUTTO, E' MORTO EVASIO "ER MEZZAPIOTTA"
·PETIZIONE SULL’EDUCAZIONE AFFETTIVA E SESSUALE NELLE SCUOLE
·11 SETTEMBRE CON LE VITTIME PER LA PACE
·DAL TERRITORIO PER RIFONDARE IL CENTRODESTRA
·REGISTRO UNIONI CIVILI. A BOLOGNA SOLO 8 DAL 2012
·UGL MEDICI: DECALOGO PER MIGLIORARE EMERGENZA IN PRONTO SOCCORSO
·VINCE LO SPORT, VINCE L'ACCOGLIENZA, VINCE LA SOLIDARIETA'
·CAMPIONI OLTRE L’OSTACOLO – SCENDE IN CAMPO LA SOLIDARIETA’
·SANITA' LAZIO: CEM, GENITORI CHIEDONO INCONTRO A PREFETTO

PROMETTO SOLO CIO' CHE POSSO MANTENERE

new ALLA REGIONE CON SANTORI   scrivimi@fabriziosantori.com 



Cercami su Facebook Cercami su TwitterCercami su Google Plus Cercami su Instagram Cercami su Pinterest Cercami su Linkedin  Cercami su Skype a media.stampa

 

 


 


LA MIA AGENDA - VIENI A CONOSCERMI


TERRORISMO, SOSTIENI LA LEGGE SANTORI SULLE MOSCHEE ABUSIVE



 CLOCHARD, GUERRA TRA I POVERI

Rassegna stampa
Da La Provincia di Civitavecchia del 12 febbraio 2016 

Bufera sulle direttive per assegnare le residenze fittizie presso il comune. 
Clochard, guerra tra poveri 

Il consigliere regionale Santori attacca: «Aiutati solo se benestanti e in regola con la Asl» Replica l'assessore Calicchio: «Quella delibera è nulla. Stiamo stilando il regolamento» 
«Quanto sta accadendo a Fiumicino è paradossale: il comune accetta i clochard nelle residenze fittizie, ma solo se benestanti e con assicurazione sanitaria. 

Postato da fabrizio il Friday, 12 February @ 13:01:14 CET (77 letture)
(Leggi Tutto... | 3769 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 CASA AI CLOCHARD? SOLO SE RICCHI

Rassegna stampa
Da Leggo Roma del 12 dicembre 2016. Di Valentina Conti. 

CASA AI CLOCHARD? SOLO SE RICCHI
Santori: «Montino ritiri la delibera». La replica dell'assessore: «Stiamo approvando il regolamenti». 
Il Comune di Fiumiano vuole assicurazione sanitaria e copertura economica

L'alloggio ai clochard? Solo se hanno assicurazione sanitaria e copertura economica. Accade a Fiumicino. La sede di un circolo solidale, di un'associazione o altro come "residenza fittizia". Il Comune della cittadina lidense accetta i barboni nelle pseudo-residenze solo se garantiscono di essere benestanti. 

Postato da fabrizio il Friday, 12 February @ 12:58:29 CET (69 letture)
(Leggi Tutto... | 2405 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 FIUMICINO - SANTORI: IL COMUNE ACCETTA I CLOCHARD MA SOLO SE BENESTANTI

Comunicati stampaCOMUNICATO STAMPA CON FOTO

FIUMICINO - SANTORI: IL COMUNE ACCETTA I CLOCHARD MA SOLO SE BENESTANTI E ASSICURATI
Su residenze fittizie Fiumicino è allo sbando. Sindaco Montino ritiri delibera

"Quanto sta accadendo a Fiumicino è paradossale: il comune accetta i clochard nelle residenze fittizie, ma solo se benestanti e con assicurazione sanitaria. Gli uffici, infatti, usano respingere le domande di iscrizione alla residenza fittizia di via della Casa Comunale a coloro che per mancanza di risorse economiche rischiano di diventare un onere a carico dell'assistenza sociale dello Stato ed a coloro che non hanno di un'assicurazione che copre i rischi sanitari sul territorio nazionale.

Postato da fabrizio il Thursday, 11 February @ 00:00:00 CET (69 letture)
(Leggi Tutto... | 2798 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 SANITA' - SANTORI: SAN GIOVANNI E' UN COLABRODO

Comunicati stampa SANITA' - SANTORI: SAN GIOVANNI E' UN COLABRODO, ZINGARETTI RESTITUISCA PSICHIATRIA AI PAZIENTI

"L'allagamento del reparto di psichiatria del San Giovanni dimostra come l'ospedale romano sia un colabrodo, abbandonato dalla giunta Zingaretti. Chiedo che il reparto non chiuda o si disperda nei meandri della Asl Roma 2, perché i pazienti non possono e non devono pagare per il malgoverno della giunta Zingaretti. 

Postato da fabrizio il Thursday, 11 February @ 15:32:18 CET (136 letture)
(Leggi Tutto... | 2066 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 SAN GIOVANNI, PIOVE A PSICHIATRIA

Da Il Tempo dell'11 febbraio del 2016 di Francesca Pizzolante

Sanità Mesi fa Il sopralluogo di Zingaretti e 4,4 milioni di investimento per lavori al nosocomio

SAN GIOVANNI, PIOVE A PSICHIATRIA
IL REPARTO COSTRETTO A TRASLOCARE AL CTO

Piove nel reparto, psichiatria al San Giovanni chiude. Solo qualche mese fa il sopralluogo del presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, per verificare l'avanzamento dei lavori nel nosocomio romano per l'adeguamento alla rete di emergenza prevista dal piano del Giubileo Straordinario della regione Lazio. In quell'occasione Zingaretti venne accompagnato dal direttore generale llde Coirò e dal coordinatore della cabina regionale di regia sanitaria Alessio D'Amato. Quattro milioni e quattrocentomila euro stanziati per il San Giovanni, l'investimento più cospicuo tra quelli previsti che in totale ammontano a 34 milioni di euro. Pazienti disorientati in vista dei sostanziali cambiamenti in programma nei prossimi giorni. A causa delle numerose infiltrazioni e del cattivo funzionamento dell'impianto idrico, il reparto di psichiatria sarà costretto a rimanere chiuso. «Solo temporaneamente» assicura il direttore generale llde Coirò. Il tempo insomma di «individuare tutte le problematiche ed intervenire in modo radicale e risolutivo. Sono problemi comprensibilissimi - prosegue la Coirò- dato che parliamo di una struttura non proprio nuova. La direzione della Asl Roma 2, alla quale noi apparteniamo, ha deciso di spostare il reparto in un'altra struttura fino a lavori ultimati».

Postato da fabrizio il Thursday, 11 February @ 00:00:00 CET (125 letture)
(Leggi Tutto... | 3894 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 PAURA AL SAN CAMILLO ROGO ALLA MATERNITA'

Rassegna stampa
DA IL MESSAGGERO dell'11 febbraio 2016

PAURA AL SAN CAMILLO ROGO ALLA MATERNITA'

 "Un incendio doloso".

Il fuoco si è sprigionato in pieno giorno in un sottoscala: reparto evacuato. La polizia segue la pista della ritorsione.

 IL GIALLO 

Le fiamme si sono sprigionate all'improvviso da due materassi abbandonati nel sottoscala del reparto di Maternità del San Camillo. Pochi secondi e il fumo ha invaso anche i corridoi sotterranei che portano al reparto di Medicina. Un piccolo inferno si è scatenato nell'ospedale, i ricoverati (una settantina, tra loro anche mamme con i neonati in braccio) sono stati fatti evacuare mentre i vigili del fuoco spegnevano i roghi ed eseguivano i sopralluoghi per verificare che non ci fossero altre situazioni di pericolo. Le fiamme sono state spente in poco tempo e i ricoverati sono rientrati nei reparti senza problemi, ma gli investigatori ritengono che l'incendio sia doloso ed escludono comunque l'ipotesi del corto circuito. I materassi che hanno preso fuoco nello stesso momento si trovavano in due locali diversi del seminterrato, che viene usato anche come deposito, ed è difficile pensare a una casualità. 

Postato da fabrizio il Thursday, 11 February @ 00:00:00 CET (78 letture)
(Leggi Tutto... | 4289 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 "ORA SERVONO I CONTROLLI"

Rassegna stampa
Da Il Giornale di latina del 11 febbraio 2016 di Francesca Cavallini

"ORA SERVONO I CONTROLLI"
NEL QUARTIERE L'OMBRA DELL'INQUINAMENTO AMBIENTALE

Ancor prima della posa della prima pietra, la centrale di Sorgenia si è tirata dietro un vespaio di polemiche, sul potenziale inquinamento ambientale di una zona periferica già compromessa. Le manifestazioni di piazza al grido "No Turbogas", negli anni passati hanno scaldato gli animi dei cittadini e di quella parte politica che sull'onda della protesta ha costruito le proprie fortune. La polemica sulla presunta nocività dell'impianto, con l'incendio di ieri è riesplosa con maggior fragore. Alle preoccupazioni dei residenti, allarmati dal boato e dalle sirene dell'allarme antincendio dell'impianto, hanno fatto eco appelli e proteste da parte dei vari gruppi politici. 
L'Interrogazione di Santori
 Primo tra tutti il consigliere regionale Fabrizio Santori, che pròprio sulla Turbogas alcuni giorni fa aveva interrogato la giunta regionale, chiedendo conto di monitoraggi e stato inquinamento dell'aria e delle falde acquifere non solo del territorio di Aprilia, ma anche dei comuni di Pomezia, Árdea, Anzio e Nettuno che potrebbe essere prodotto dalla presenza nel comune più a nord dell'agro pontino della centrale a ciclo combinato. 

Postato da fabrizio il Thursday, 11 February @ 00:00:00 CET (19 letture)
(Leggi Tutto... | 3576 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 ROMA-FIUMICINO AL BUIO AUMENTA IL RISCHIO INCIDENTI

Rassegna stampa
Da La Provincia di Civitavecchia dell'11 febbraio 2016

ROMA-FIUMICINO AL BUIO AUMENTA IL RISCHIO INCIDENTI


La denuncia del consigliere regionale Santori «La sicurezza deve essere una priorità»

«Non possiamo più tollerare la mancanza di illuminazione sul Gra, la Roma Fiumicino e le strade urbane e interurbane di Roma, del Lazio e dell'Italia intera. Il governo e l'Anas intervengano in modo risolutivo perché la sicurezza stradale deve essere una priorità. E' necessario intensificare i controlli ed adottare alcuni accorgimenti nel momento della posa in opera di nuovi cavi, ormai troppo esposto ai furti e, quindi, propenso ad alimentare tutto il fruttuoso commercio illecito che ne consegue» - lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio membro della commissione Sicurezza.

Postato da fabrizio il Thursday, 11 February @ 13:40:57 CET (12 letture)
(Leggi Tutto... | 1966 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 SANITA', SANTORI: INCENDIO AL PADIGLIONE MATERNITA' DEL SAN CAMILLO

Comunicati stampa
"Nei sopralluoghi effettuati al reparto Maternità dell'Ospedale San Camillo avevamo constatato e denunciato la carenza di misure di sicurezza: mancanza delle uscite di sicurezza, porte mangiafuoco e scale antincendio. Dal 2013 abbiamo chiesto e sollecitato un intervento per evitare che quella parte del nosocomio romano potesse rivelarsi una trappola per le mamme, i neonati e gli operatori sanitari. Purtroppo tutte le nostre azioni sono state vane e non sono stati fatti passi avanti nonostante la delibera 249 del 1 marzo 2013, che avrebbe teoricamente dato il via alla procedura per la realizzazione delle scale antincendio. Oggi riscontriamo il solito lassismo, a causa di un incendio divampato all'interno della struttura che poteva avere conseguenze drammatiche". Lo denuncia Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio.

Postato da fabrizio il Wednesday, 10 February @ 00:00:00 CET (126 letture)
(Leggi Tutto... | 8071 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 TURBOGAS NETTUNENSE, SANTORI: “INCENDIO ODIERNO CONFERMA PERICOLOSITA’ IMPIANTI”

Comunicati stampa"Come volevasi dimostrare, l'incendio alla centrale turbogas di Aprilia conferma  la pericolosità di questo tipo d'impianti. Più volte abbiamo segnalato che andavano prese adeguate misure, ma le nostre rimostranze sono rimaste inascoltate". E' quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio membro della commissione Ambiente, in merito alla notizia odierna di un vasto incendio alla centrale turbogas, lungo la via Nettunense all'altezza di Campo di Carne.

Postato da fabrizio il Wednesday, 10 February @ 00:00:00 CET (77 letture)
(Leggi Tutto... | 6081 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 ROMA - FIUMICINO E GRA ANCORA AL BUIO

Rassegna stampa
Da Ostia Tv del 10 febbraio 2016 di Maria Grazia Stella

 CHE NE E' STATO DELL'OSSERVATORIO SUI FURTI DI RAME? 

Fiumicino – “La Roma-Fiumicino ed il grande raccordo anulare sono ancora al buio: che cosa ne è stato dell’osservatorio sui furti di rame?”, domanda Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio membro della commissione Sicurezza in una nota: “E' un grave danno al Paese. L'Anas aveva garantito interventi urgenti ma sono anni che la questione è irrisolta”.

LA MANCANZA DI ILLUMINAZIONE - "Non possiamo più tollerare la mancanza di illuminazione sul Gra, la Roma-Fiumicino e le strade urbane e interurbane di Roma, del Lazio e dell'Italia intera. Il governo e l'Anas intervengano in modo risolutivo perchè la sicurezza stradale deve essere una priorità. E' necessario intensificare i controlli ed adottare alcuni accorgimenti nel momento della posa in opera di nuovi cavi, ormai troppo esposto ai furti e, quindi, propenso ad alimentare tutto il fruttuoso commercio illecito che ne consegue”, prosegue nella nota Fabrizio Santori. 

Postato da fabrizio il Wednesday, 10 February @ 00:00:00 CET (79 letture)
(Leggi Tutto... | 2897 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 ECCO LA MAPPA DELLE FINTE MOSCHEE A ROMA

Rassegna stampaDa ilgiornale.it - link diretto di Dom, 31/01/2016 - 12:24 

 Centri di cultura? No, moschee-garage 
 Ecco la mappa delle finte moschee a Roma con imam improvvisati e fedeli poco integrati 
 di Franco Grande 

 Moschee o catacombe moderne? È questo l'interrogativo che nasce spontaneo visitando i "centri di cultura islamica" di Roma. È preoccupante veder nascere come funghi delle "finte moschee" proprio nella Capitale che ospita la più grande moschea d'Europa e per giunta nell'Anno del Giubileo.

Postato da fabrizio il Tuesday, 09 February @ 00:00:00 CET (16 letture)
(Leggi Tutto... | 7366 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 “TERRORISMO E GIUBILEO, ROMA SI MOBILITA”

Comunicati stampa
Roma 12 febbraio 2016 - sala Mechelli , Consiglio Regionale del Lazio - via della Pisana 1301 
ore 17.00 -20.00
 
Si terrà venerdì 12 febbraio, presso la sala Mechelli in Consiglio regionale del Lazio, la cerimonia conclusiva dell'iniziativa “TERRORISMO E GIUBILEO, ROMA SI MOBILITA”. Il progetto voluto ed organizzato dall'Associazione Difendiamo l'Italia dal Terrorismo e realizzato grazie al contributo tecnico-scientifico della École Universitaire Internationale, prevedeva corsi di formazione anti terrorismo interamente gratuiti. Rivolti a tassisti, ispettori del trasporto pubblico romano e volontari della protezione civile, i corsi cominciati lo scorso 5 dicembre si ponevano l’obiettivo di formare vere e proprie sentinelle anti-terrorismo nel corso dell'anno giubilare.  E’ stato inoltre organizzato un corso specifico per gli agenti della Polizia locale e provinciale che consentirà una maggior formazione specifica delle forze delle Polizie Locali da attivare sul territorio per il Giubileo a tutela della Capitale e dell'Italia. 

Postato da fabrizio il Tuesday, 09 February @ 00:00:00 CET (62 letture)
(Leggi Tutto... | 3387 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 TRASPORTI - GRA E ROMA FIUMICINO ANCORA AL BUIO

Comunicati stampaTRASPORTI - SANTORI: GRA E ROMA FIUMICINO ANCORA AL BUIO. CHE FINE HA FATTO L'OSSERVATORIO SUI FURTI DI RAME? 
 E' un grave danno al Paese. L'Anas aveva garantito interventi urgenti ma sono anni che la questione è irrisolta 

 "Non possiamo più tollerare la mancanza di illuminazione sul GRA, la Roma Fiumicino e le strade urbane e interurbane di Roma, del Lazio e dell'Italia intera.

Postato da fabrizio il Tuesday, 09 February @ 00:00:00 CET (147 letture)
(Leggi Tutto... | 2533 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 ELEZIONI, SANTORI AFFOSSA MARCHINI: "NON RAPPRESENTA IL CENTRODESTRA"

Rassegna stampa
Da RomaPost del 9 febbraio 2016

Alfio Marchini “rappresenta poco e niente del nostro elettorato” di centrodestra “e della Roma popolare”. Parole di Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio, appunto di centrodestra, che attacca l’ingegnere candidato sindaco che non ha ancora fatto capire da quale parte del firmamento politico intenda stare. “Altro che vittoria al primo turno – incalza Santori – con Marchini il centrodestra unito rischia di non arrivare” nemmeno “al ballottaggio. Il nostro elettorato, infatti, non digerirebbe la scelta del candidato sindaco con la ‘calce e il martello’ perché oggi più di ieri c’è bisogno di una proposta determinata, che sappia rappresentare le esigenze della gente comune. Qualcuno che porti spessore e un valore aggiunto alle forze politiche in coalizione per recuperare quell’elettorato perso per gli errori del passato e torni a regalare una speranza ai cittadini disillusi”.

Postato da fabrizio il Tuesday, 09 February @ 00:00:00 CET (82 letture)
(Leggi Tutto... | 1842 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 COMUNALI - SANTORI: MARCHINI SMETTA CON IL GIOCO DELLA SEDIA

Comunicati stampa
COMUNALI - SANTORI: MARCHINI SMETTA CON IL GIOCO DELLA SEDIA 

"Altro che vittoria al primo turno, con Alfio Marchini il centrodestra unito rischia di non arrivare al ballottaggio. Il nostro elettorato, infatti, non digerirebbe la scelta del candidato sindaco con la calce e il martello perchè oggi più di ieri c'è bisogno di una proposta determinata, che sappia rappresentare le esigenze della gente comune.

Postato da fabrizio il Monday, 08 February @ 00:00:00 CET (164 letture)
(Leggi Tutto... | 1385 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 SUBIACO RICORRE CONTRO IL CARO CASELLO

Rassegna stampa
Da Il Messaggero Metropoli del 06 febbraio 2016. Di Antonio Scattoni

SUBIACO RICORRE CONTRO IL CARO CASELLO
A un mese dall'entrata in vigore dei nuovi pedaggi sull'A24 il Comune vuole bloccare il "salasso" per migliaia di pendolari 
Chi per lavoro deve raggiungere Roma da Vicovaro spende tra andata e ritorno, 8,60 euro: prima invece ne pagava 8,20

ROMA-L'AQUILA II Comune di Subiaco presenta ricorso al Tar contro l'aumento del pedaggio sull'autostrada Roma-L'Aquila, scattato il 1 gennaio di questo anno. L'amministrazione comunale ha dato mandato all'avvocato Enrico Michettì di promuovere un nuovo ricorso per " motivi aggiuntivi " nell' ambito di quello già presentato nel 2014, 

Postato da fabrizio il Monday, 08 February @ 15:03:12 CET (20 letture)
(Leggi Tutto... | 3007 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 NIENTE STIPENDIO: ALLA FINE CI RIMETTONO I DIPENDENTI ATER

Rassegna stampaDa Il Tempo del 07 febbraio 2016 - Di Antonio Angeli  

Proteste 
Santori: «È il fallimento della Giunta Zingaretti: «I designati a guidare l'azienda sono stati capaci solo di tagliare» 

NIENTE STIPENDIO: ALLA FINE CI RIMETTONO I DIPENDENTI ATER 

 Già l'altro giorno, i sindacati hanno proclamato lo statodiagitazione dell'Ater Provincia di Roma per «la mancata erogazione degli stipendi del mese di gennaio 2016, con la conseguente richiesta del tentativo di conciliazione al prefetto Gabrielli. Nei giorni scorsi la Cisl Fp di Roma Capitale e Rieti ha inviato una dura nota all'Ater della provincia di Roma e alla Regio ne Lazio stigmatizzando il comportamento del direttore generale che con un semplice comunicato ai lavoratori, 

Postato da fabrizio il Sunday, 07 February @ 16:27:06 CET (77 letture)
(Leggi Tutto... | 2824 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 RIFIUTI, ALTOLA' DELLA REGIONE ALL'INCENERITORE DI MALAGROTTA

Rassegna stampa
Dal Messaggero del 6 febbraio 2016. Di Mauro Evangelisti

ALTOLA' DELLA REGIONE SULL'INCENERITORE 
RIFIUTI, ALTOLA' DELLA REGIONE ALL'INCENERITORE DI MALAGROTTA 
Altolà della Regione sull`inceneritore = Rifiuti, altolà della Regione all`inceneritore di Malagrotta 
L'assessore Buschini scrive al ministro: E' rivolta nei due municipi interessati «Conti sbagliati, l'impianto non serve più» I presidenti: «Aumentata la differenziata» 

MALAGROTTA ALTOLA' DELLA REGIONE SULL'INCENERITORE 
La Regione frena sulla accensione del gassificatore di Malagrotta e scrive al ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, per spiegare: i conti che avete fatto sui rifiuti del Lazio non sono giusti, l'impianto non serve più. I due municipi interessati da Malagrotta stanno intanto guidando la rivolta e ieri la presidente Cristina Maltese, ha partecipato a un vertice per decidere la strategia da adottare.
 
a pag.43
RIFIUTI, ALTOLA' DELLA REGIONE ALL'INCENERITORE DI MALAGROTTA  
L'assessore Buschini scrive al ministro: «Conti sbagliati, l'impianto non serve più» 
E rivolta nei due municipi interessati. I presidenti: «Aumentata la differenziata»

LO SCONTRO
La Regione frena sull'accensione del gassificatore di Malagrotta e l'assessore ai Rifiuti, Mauro Buschini, scrive al ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, per spiegare: i conti che avete fatto sui rifiuti del Lazio non sono giusti, l'impianto non serve. I due municipi interessati da Malagrotta - XI e XII - guidano la rivolta. Ieri la presidente del dodicesimo, Cristina Maltese, ha partecipato a un vertice in Regione per decidere la strategia contro il nuovo spettro di un gassificatore pronto a partire dove, per quarant'anni, ha ricevuto rifiuti la discarica più grande d'Europa. «Ne parlerò anche con i cittadini - spiega - dai calcoli emerge che con l'incremento della differenziata il gassificatore di Malagrotta è inutile, contestiamo quanto scritto nel decreto del ministro dell'Ambiente». Identica la linea di Maurizio Veloccia, presidente dell'XI: «Valle Galeria deve voltare pagina e continuare nella bonifica iniziata con la chiusura della discarica». Buschini, Maltese e Veloccia sono del Pd. Dopo che la Conferenza Stato Regioni ha dato il via libera al decreto del governo che indica le due linee di gassificazione a Malagrotta come impianti di interessi nazionale, nel centrosinistra è sorto un problema politico contro cui punta il dito il gruppo regionale di M5S.

POLEMICHE
II capogruppo grillino Devid Porrello chiede a Buschini di presentarsi in commissione ambiente, in Regione, per spiegare quanto sta succedendo: «E necessario fare chiarezza, comprendere le intenzioni della Regione verso il progetto del governo per poter sviluppare una strategia che tuteli il Lazio». E se i parlamentari di Sei (Zaratti e Cervellini) invocano un incontro urgente con il ministro Galletti, anche dal centro destra c'è chi esprime forte preoccupazioni. Il consigliere regionale Santori: «Zingaretti era assente ingiustificato alla conferenza Stato-Regioni che ha dato il via libera a Malagrotta». Fratelli d'Italia, per bocca di Federico Rocca: «Ci opporremo con ogni mezzo». I comitati di Valle Galeria stanno preparando la mobilitazione, ma Colari - vale a dire Manlio Cerroni - accelera: una delle due linee, già pronta, potrebbe essere accesa nel giro di un mese, o comunque m tempi brevi, come lo stesso consorzio ha preannunciato con una lettera a tutte le istituzioni.

LE TAPPE
Rivediamo la successione degli eventi: a fine gennaio Saloni (formalmente alla guida di Colari) scrive che la situazione dello smaltimento dei rifiuti è drammatica, che è sbagliato portare il materiale a bruciare all'estero, e che dunque attiverà la linea di gassificazione di Malagrotta. Il 4 febbraio la Conferenza Stato-Regioni da parere favorevole al decreto di attuazione dell'articolo 35 dello sblocca Italia, quello che indica gli impianti di incenerimento (o gassificazione) necessari nelle diverse regioni. Per il Lazio c'è scritto nero su bianco Malagrotta, addirittura si ipotizza anche un altro impianto non definito. Morale: visto che Cerroni ha un gassificatore pronto, autorizzato una decina di anni fa e attivato in forma sperimentale, ora ha tutte le carte per forzare i tempi. In realtà un ostacolo c'è: rispetto alla tecnologia iniziale, che si è dimostrata anti economica, Colari vorrebbe usarne una giapponese più efficiente. Ha chiesto l'autorizzazione alla Regione, presentandola come modifica non sostanziale. Dalla Regione però assicurano che il via libera non c'è. Ma Colari potrebbe provare una forzatura, anche perché se davvero parte mette un punto fermo: da quel momento Ama (o più correttamente Roma) sarebbe legata a quell'impianto per molto tempo. Buschini, assessore regionale ai Rifiuti da un mese, nella lettera spedita ieri mattina a Galletti, contesta i dati del decreto: «Le valutazioni e i calcoli effettuati dal Ministero non coincidono con quelli indicati e inviati precedentemente dalla Regione. A fronte di un aumento di 200mila tonnellate all'anno di rifiuti da valorizzare, previsto nel decreto, nel solo 2014, in virtù delle politiche regionali di incremento della differenziata e delle scelte effettuate da Roma Capitale, la quantità di rifiuti da valorizzare è già diminuita di 270mila tonnellate». Non solo: la Regione annuncia che sul gassificatore attiverà la valutazione ambientale strategica in sede di revisione del piano dei rifiuti. Entro il 31 marzo, dice Buschini, sarà pronta la modifica al piano dei rifiuti, ed entro il 30 giugno invierà i nuovi dati al Ministero. In estrema sintesi la Regione dice al Governo: fermate l'inceneritore di Malagrotta, la differenziata è aumentata e dunque non serve più.


Postato da fabrizio il Saturday, 06 February @ 13:27:33 CET (116 letture)
(Leggi Tutto... | 12681 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 RENZI RIACCENDE GLI INCENERITORI E SI RITROVA AD UN PASSO DAL DOVER AFFRONTARE L

Rassegna stampa
Da L'Inchiesta del 5 febbraio 2016

Renzi riaccende gli inceneritori e Buschini si ritrova ad un passo dal dover affrontare la protesta

Rifiuti urbani / La Regione dovrà comunque aprire un nuovo termovalorizzatore nel Lazio

Come annunciato dal ministero dell'Ambiente Gian Luca Galletti, la Conferenza Stato-Regioni relativa alla realizzazione di una rete nazionale di 'termovalorizzatori' contenuta nell'art. 35 dello Sblocca Italia, ha ottenuto il via libera di quasi tutte le Regioni, escluse Lombardia e Campania. Il decreto riguarda tutta l'Italia, dal momento che «si verrà a creare una rete unica di smaltimento a livello nazionale». 

Postato da fabrizio il Friday, 05 February @ 00:00:00 CET (77 letture)
(Leggi Tutto... | 3708 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 GLI OKKUPANTI PROFESSIONISTI TROVANO CASA AI CLANDESTINI

Rassegna stampa
Da Libero del 05 febbraio 2016. Di  Brunella Bolloli

Ieri a Roma scontri per uno sgombero

GLI OKKUPANTI PROFESSIONISTI TROVANO CASA AI CLANDESTINI

Negli stabili vuoti i movimenti antagonisti piazzano gli immigrati anche irregolari Rutelli a Tronca: in città hanno preso cento palazzi. E il Comune paga per tutti

Roma capitale delle occupazioni. Più che affittopoli siamo a «regalopoli»: interi edifici da cui il Comune potrebbe fare cassa, lasciati invece gratis a centri sociali, associazioni, o privati che non hanno mai versato un euro di spesa, «il commissario Tronca sappia che in città ci sono più di cento palazzi,

Postato da fabrizio il Friday, 05 February @ 15:12:53 CET (74 letture)
(Leggi Tutto... | 4970 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 «REGINA ELENA A RISCHIO CAOS» I PAZIENTI LANCIANO L'ALLARME

Rassegna stampaDa Il Messaggero del 05-02-2016 - Autore: Elena Panarella 
«REGINA ELENA A RISCHIO CAOS» I PAZIENTI LANCIANO L'ALLARME

«Direttore scientifico e sanitario non ci sono Mancano nuovi farmaci» IL CASO L'istituto oncologico Regina Elena è in standby. Da diversi mesi la struttura è priva di un direttore scientifico e di un direttore Sanitario. E non è poco per una struttura così importante per tutto il territorio nazionale. Una situazione gravissima che rischia di portare alla paralisi la struttura, con enormi disagi per i pazienti che da tempo denunciano la mancanza «di nuovi tarmaci per le cure». 

Postato da fabrizio il Friday, 05 February @ 14:53:50 CET (91 letture)
(Leggi Tutto... | 2271 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 RIFIUTI - SANTORI: RENZI ACCENDE 8 GASSIFICATORI. ZINGARETTI COME PONZIO PILATO

Comunicati stampa
RIFIUTI - SANTORI: RENZI ACCENDE 8 GASSIFICATORI. ZINGARETTI COME PONZIO PILATO 
Si è macchiato di codardia, riferisca in consiglio sulla sua assenza in Conferenza Stato Regioni. 

"Il governo Renzi ha posto la pietra tombale sul territorio di Malagrotta, mentre Zingaretti era assente ingiustificato. Il presidente della regione, infatti, è scappato dalla Conferenza Stato-Regioni, che nel frattempo ha approvato, con il solo voto contrario della Campania e della Lombardia e la clamorosa assenza del Lazio, l'accensione di due linee di gassificazione che devasteranno il quadrante ovest della periferia della capitale che brucerà i rifiuti di tutta la Capitale, 

Postato da fabrizio il Friday, 05 February @ 14:32:04 CET (112 letture)
(Leggi Tutto... | 2072 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 NEI CANTIERI DEL VECCHIO PUP SPUNTA UNA TENDA

Comunicati stampaGIULIO AGRICOLA, TURNATURI-BUONCRISTIANI: "NEI CANTIERI DEL VECCHIO PUP SPUNTA UNA TENDA"

"Quousque tandem... Fino a quando dovremo sopportare questo degrado in un quartiere che era il fiore all'occhiello del commercio? Nelle vie adiacenti alla Tuscolana alcuni viali sono diventati il rifugio di tanti disperati, che bivaccano, si ubriacano e defecano a cielo aperto, raggiungendo il limite in Viale Giulio Agricola, 

Postato da fabrizio il Thursday, 04 February @ 20:18:45 CET (32 letture)
(Leggi Tutto... | 1594 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 RIFIUTI, SANTORI: CURIOSO LO SCONTRO ZINGARETTI-MALTESE SU INCENERITORE

Comunicati stampa
RIFIUTI, SANTORI: CURIOSO LO SCONTRO ZINGARETTI-MALTESE SU INCENERITORE 
  
"Ho presentato interrogazioni e fatto approvare ordini del giorno al bilancio regionale sulla questione inceneritore di Malagrotta e sul progetto di monitoraggio ambientale della Valle Galeria, per migliorare la vita e la salute dei cittadini e lo stato dell'aria e delle falde. Ma la giunta regionale non ha mai dato attuazione a questi indirizzi. 

Postato da fabrizio il Thursday, 04 February @ 00:00:00 CET (111 letture)
(Leggi Tutto... | 6424 bytes aggiuntivi | Voto: 0)


     ISCRIVITI
Ricevi informazioni direttamente sul tuo telefonino per essere sempre aggiornato da Alleanza Nazionale

Ricevi gratuitamente la nostra NEWSLETTER

SEGUI LA POLITICA NAZIONALE,
PARTECIPA ALLE NOSTRE INIZIATIVE,
FAI SENTIRE LA TUA VOCE
AIUTACI A SCONFIGGERE I PRIVILEGI


Clicca qui


     MI INTERESSA



     La tua segnalazione
 











 

     In..amicizia

     Per saperne di +
 





     Twitta con Me
Follow @FabrizioSantori Tweet to @FabrizioSantori

     Santori T V

     SONDAGGIO DELLA SETTIMANA
Chi vorresti come candidato per il centrodestra a sindaco di Roma?

Alfio Marchini
Giorgia Meloni
Guido Bertolaso
Matteo Salvini
Claudio Lotito
Altri invia una mail



Risultati
Sondaggi

Voti: 27
Commenti: 0

     La Politica
· Tutte le Categorie
· An Informa
· Approfondimenti
· Bandi e Lavoro
· Info dal Campidoglio
· Info dal Governo
· Info dalla Regione
· Opportunitŕ
· Segnalazioni

     NEWS POLITICA
·Mulini d’Autunno
·Pdl-Lega divisi sull’Udc, oggi vertice decisivo Cambio di rotta, il Pd si converte al “voto ora”
·Hercole.it - Notizie Politica: Famiglia Cristiana contro Berlusconi: “Ha diviso i cattolici”
·Â«Con Berlusconi l’Italia declina» Anche il Wall Street Journal lo boccia
·Sisma e concorrenza frenano l’ex perla del turismo marino d’Abruzzo
·Pdl-Lega divisi sull’Udc, oggi il vertice decisivo Cambio di rotta, il Pd si converte al “voto ora”
·Vendola: «Primarie subito Ok ticket con Chiamparino, ma… »
·Mogadiscio, mercato bombardato Almeno 6 civili uccisi
·Chiamparino: ticket con Vendola? Meglio Letta
·La guerra ai rom di Sarkozy Boomerang razzismo

Altro...

     NEWS ECONOMIA
· 20:07 - Confindustria: Marco Bonometti(AiB) si candida a presidenza
· 14:46 - Infrastrutture: intesa Veneto-Bolzano su 'treno Dolomiti'
· 11:15 - Banche: Abi, moratorie rate Pmi a quota 18 miliardi
· 09:54 - Enel: Moody's conferma rating 'Baa2', outlook stabile
· 22:20 - Wall Street: chiude in rialzo, Dj +2%, Nasdaq +1,66%
· 18:17 - Amazon: acquista Nice, produttore di software piemontese
· 18:04 - Borsa: chiude in rialzo,Ftse Mib +4,70%. Su banche e energia
· 17:54 - Borse europee: chiudono in forte rialzo, Milano maglia rosa
· 17:11 - Euro: chiude a minimi di seduta sotto 1,13 dollari
· 14:49 - Usa: vendite al dettaglio +0,2% mensile a gennaio

Altro...

     NEWS SPORT
·Torino, 23:59 - CALCIO, JUVE; BUFFON: NOI PIU' ABITUATI A VINCERE, MA NAPOLI NON MOLLERA'
·Belgrado, 23:57 - CALCIO A 5: 7-3 ALLA RUSSIA, SPAGNA CAMPIONE D'EUROPA
·Berlino, 23:54 - CALCIO, GERMANIA: ESAURITA MAGLIA ST. PAULI 'NIENTE CALCIO PER FASCISTI'
·Treviso, 23:53 - RUGBY, GUINNESS PRO12: BENETTON BATTE CARDIFF 13-7
·Roma, 23:50 - <span>BIATHLON, CDM: ITALIA 6^ NELLA STAFFETTA DI PRESQUEISLE, VINCE NORVEGIA</span>
·Cortina, 23:48 - <span>HOCKEY GHIACCIO, PRE-OLIMPICO: SECONDA VITTORIA PER ITALIA, 4-2 A OLANDA</span>
·Torino, 23:34 - <span>CALCIO, JUVE PRIMA; SITO CLUB: BENTORNATA A CASA, SIGNORA</span>
·Roma, 23:22 - <span>BASKET, SERIE A: AVELLINO SUONA LA SETTIMA, SASSARI VINCE ALL'OVERTIME</span>
·Madrid, 22:46 - <span>CALCIO, LIGA: IL VALENCIA BATTE 2-1 L'ESPANYOL</span>
·Torino, 22:42 - <span>CALCIO, SERIE A: DECIDE ZAZA, JUVE BATTE NAPOLI 1-0 E VOLA IN TESTA</span>

Altro...




@ 2005-2015 by Fabrizio Santori
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 1.43 Secondi